Chania

Creta, città di Chania

La città di Chania è la seconda città più grande di Creta dopo Heraklion, la capitale della prefettura omonima. Situato sulla costa settentrionale di Creta e ha una popolazione di oltre 60.000 abitanti.

Chania, è costruita sulle rovine della Minoan città "Cydonia", e da lì inizia la storia, vale a dire il Neolitico (5.000-2.600p.Ch) come testimoniano i ritrovamenti archeologici nella zona della città, Kastelli. L'antica città di Kydonia è stato costruito in epoca preistorica, e prende il nome dal suo fondatore "Kydon", figlio del dio Hermes e le Akakallidas ninfa. Cydonia citata da Omero come una città molto importante di Creta.

Più tardi, l'antica Cydonia originariamente conquistata dai Romani nel 69p.Ch a 330m.Ch. Durante questo periodo, la città ha continuato a fiorire come il 3 ° e 2 ° secolo aC. È interessante notare che durante il periodo di occupazione da parte dei Romani, Cesare aveva dichiarato Cydonia come città autonoma (30p.Ch).

Poi, Kydonia fu occupata dai Bizantini 330m.Ch e trattenuto il suo potere di 824m.Ch che fu conquistata dagli Arabi, che vi soggiornò fino a 961 dC Gli arabi poi ribattezzata la città di Cydonia in Al Chanea - Chanea così prevalso il nome della moderna città di Chania.

content image

Nel 961 dC la città è stata scoperta dai Bizantini ai 1204m.Ch, che poi passò nelle mani dei veneziani. Nel 1263 tuttavia, i genovesi è atterrato a Chania, al fine di prendere la città dai veneziani e gestito. Questi nuovi conquistatori erano in città per un breve periodo dopo che hanno ottenuto bruciato lasciando. I veneziani sono tornati dopo il restauro della città, fortificata con una grande parete.

Nel 1645 Chania coperti dai Turchi fino al 1831, dove poi Creta fu ceduta alla somministrazione di Egitto nel 1841. Quest'anno, l'isola tornò sotto il dominio turco fino al 1898, quando Creta è stato dichiarato in "The Independent Creta Stato" dalle grandi potenze dell'epoca e fermato la dominazione ottomana sull'isola. Pochi anni dopo, nel 1913, Creta fu unita con la Grecia e la bandiera greca è stata sollevata nel bastione occidentale della fortezza di La Canea, all'entrata del porto.

Ma nonostante la vasta distruzione dei conquistatori, hanno conservato molti edifici nella città di Chania, principalmente dai monumenti del periodo veneziano e turchi che adornano la città e dimostrano la lunga storia. La maggior parte di loro sono ben mantenute. Il centro storico con i suoi vicoli e palazzi alti e porto veneziano sono rimasti praticamente lo stesso. I fatti storici anche se oberato di Chania, ma hanno dato il loro carattere di unicità e multiculturale si rivela in ogni angolo della città.

content image

Durante il vostro soggiorno a Creta per visitare i monumenti della città da diversi periodi di conquista. In primo luogo, il pittoresco porto veneziano con il suo faro, i cantieri navali veneziani, i Firkas sul lato nord-ovest del porto, la città vecchia con i suoi vicoli, il quartiere "Topana" e il quartiere turco "Splantzia". Ancora, vi consigliamo di visitare la collina Kasteli l'insediamento minoico, e la casa di Eleftherios Venizelos e il "Palazzo", situato nella regione di Halepa. Inoltre, il mercato comunale che detiene una posizione dominante nel centro della città, il giardino comunale e guardare il grande Arsenale, che oggi ospita il Centro di Architettura del Mediterraneo.

Inoltre, alcuni dei restanti monumenti di dominio ottomano che sono state conservate e si possono visitare sono la moschea "Küçük Hasan" o "Giali Tzamisi" (riva moschea) e la moschea "Chiougkiar Tzamisi" o come ha prevalso "moschea righello ", che un tempo era il monastero di San Nicola dei Domenicani, che durante l'occupazione ottomana è stata trasformata in moschea.

Potremmo anche durante il vostro soggiorno a Chania per visitare i musei della città. Il Museo Archeologico di Chania, che si trova nel monastero veneziano di San Francesco, il Museo Marittimo e l'Archivio Storico di Creta con, tra gli altri, il museo parte dai diversi periodi della storia dell'isola.

E 'anche interessante notare che la città di Chania è ospitato TUC e altre istituzioni educative, che hanno contribuito alla formazione e alla società dell' isola.

La città di Chania collegamenti traghetto con le altre destinazioni tramite il porto di Souda (sette chilometri ad est della città), ma anche per via aerea attraverso l'aeroporto "Ioannis Daskalogiannis" Akrotiri (14 km a est). Dall'aeroporto e dal porto di Chania, Creta Noleggio auto può servire direttamente, in modo da poter esplorare in tutta comodità e sicurezza la bellissima città di Chania.

Durante il vostro soggiorno in città, è possibile scegliere un sacco di piccole e grandi alberghi per il vostro soggiorno, così come molti ristoranti e taverne con buon cibo.

Per quanto riguarda l'intrattenimento si hanno molte buone scelte!

Galleria fotografica

192.jpg
1450573207.JPG
1450573337.JPG
2014-11-15_23-27-18_Night.jpg

Di più da Creta, Prefetura di Chania