Chania

Creta, Gola Di Samaria

La gola di Samaria è probabilmente e la più famosa gola di Creta. Situata a sud di Prefectura Chania. È il più grande canyon in Grecia e di Europa, e la più consciuta. Ogni anno migliaia di persone da tutto il mondo vano a caminare dentro e vedere tute le sue belezze. La sua lunghezza è di 18 km (circa 13 km percorso attraverso la gola e a 5 km di percorso per le uscite), la larghezza da 150 a 3 metri, che è il punto più stretto, le cosiddette "porte", Il più bello e il più fotografato punto, come i due lati della gola sono solo 3 metri, e l altezza e oltre 600 metri! Il percorso per la gola inizia dal Omalos'' Xiloskalo '' da un'altitudine di 1.222 metri e segue la disgiesa finao alla località balneare di Agia Roumeli. Il viaggio dura 4-7 ore a seconda del ritmo, ma il tempo medio con soste per il riposo dura circa sei ore. Il sentiero è molto ben segnalato con cartelli informativi in ​​tutta la sua lunghezza e circa ogni 2 km troverete aree di sosta e le fonti di acqua potabile. Il percorso termina a Agia Roumeli, dove è l'uscita della gola. Da lì in barca si porta sia a Sfakia o Sougia e Paleochora. Nella gola, a metà strada si trova il villaggio di Samaria che poche case pero abandonate, da cui ha preso il nome (Santa Maria e dopo Samaria). In questo villaggio, sul lato sud, c'è una piccola chiesa bizantina del 14 ° secolo, dedicata alla Beata Maria, dalla quale il paese ha preso il nome (per sineresi): Beata Maria - Maria Co - Samaria. Nel 1962 il villaggio di Samaria è stato evacuato, come la gola è stata dichiarata parco nazionale per proteggere la flora e la fauna rare. Alcune vecchie case sono ancora lì e ora restaurata, usate dalle guardie della gola, o configurato nelle stazioni di pronto soccorso. La gola di Samaria ha flora e fauna molto ricca. Per quanto riguarda la flora, la gola ci sono 450 diverse specie di piante, erbe e fiori selvatici di cui 70 endemiche e dytronoun solo. Pertanto severamente vietato fiori recisi! Famosa tuttavia è l'enorme gola antico cipresso usato fin dai tempi antichi per costruire le navi e gli enormi pini. Anche la gola è la patria di un gran numero di uccelli selvatici e mammiferi trovarando rifugio sui pendii ripidi. Tra loro ci sono l'aquila molto rare e l'aquila reale attualmente a rischio di estinzione. Esiste e vive la famosa in tutto il mondo '' Kri-Kri '' (cretese capra selvatica - Capra cretica aegagrous). Nella gola vive anche, il kritko furetto noto (Zouridi).

Il Parco Nazionale Samaria apre le sue porte ai visitatori dal 1 ° maggio al 31 ottobre. Queste date non sono ancora fissi, e possono essere spostati a causa del tempo. La gola si apre 6:00-03:30 tutti i giorni durante il periodo di funzionamento. Gli scarponi sono necessarie per attraversare il burrone. C'è un biglietto con una piccola tassa per l'ingresso della gola, che dovrebbe mostrare la stazione di controllo all'uscita.

creterentcars.gr

Galleria fotografica

176.jpg
1424735613.jpg

Di più da Creta, Prefetura di Chania